Bibliando , Sebina, biblioteca, opac, catalogo biblioteca, Lecce, biblioteche lecce, Catalogo biblioteche, Prestito libri, Libri online, Prestito online, Ricerca federata tra Cataloghi di biblioteche

NOVOLI, Comunale 'Oronzo Parlangeli'

Cosa offriamo

Sale lettura:  1
Posti lettura:  10
Postazioni internet: 2 - internet wi-fi accessibile al pubblico


-    Attività per bambini e ragazzi
-    Riviste e giornali in abbonamento
-    Materiali multimediali
-    Visite guidate

-    Servizio fotocopie  

 

Prestito
Modalità di accesso: il servizio di prestito è gratuito e destinato agli utenti iscritti
Durata del prestito: Il limite di opere in prestito è di n. 3 unità ad utente per una durata di n. 3 mesi; il prestito potrà essere rinnovato anche telefonicamente o mezzo email al decorrere di n. 3 mesi.

 

Prestito Interbibliotecario

La Biblioteca effettua servizio di prestito interbibliotecario, i costi di spedizione potrebbero essere a carico dell'utente.
 

-RICHIESTE PROVENIENTI DA BIBLIOTECHE ITALIANE: si
-RICHIESTE PER I NOSTRI UTENTI: si
-FORNITURA DOCUMENTI (Document delivery) in ENTRATA E USCITA: si


Patrimonio
 Il patrimonio della Biblioteca Comunale di Novoli consta di oltre 6.000 unità tra periodici, enciclopedie, collane e volumi monografici. Significative sono le donazioni private che si costituiscono nei fondi "Padri Passionisti di Novoli", "Alfredo Mangeli" poeta novolese e il fondo di scienze mediche donato dagli eredi del dott. "Mario Fiordaliso" di Arnesano. Di recente, la Biblioteca si è arricchita della raccolta del periodico "Il Quotidiano di Puglia - Lecce" per le annate 1979-2011, grazie alla donazione del prof. Dino Levante.  

 

Altre informazioni
La Biblioteca Comunale di Novoli si colloca negli ambienti di ponente dell'Ex Istituto "Vincenzo Tarantini", in via Lecce. Per anni la struttura è stata sede dell'Asilo Infantile intitolato alla memoria del sacerdote e professore novolese Vincenzo Tarantini e fondato nel 1921 grazie alla generosità della sorella Filomena e affidata alle suore d'Ivrea. Dopo la chiusura delle scuole e dei successivi servizi Ipab, il complesso è stato ristrutturato tra il 2007 e il 2015 grazie ai cantieri di restauro promossi dal Comune di Novoli, Regione Puglia e dal Ministero della Cultura (già MiBACT) in seno al Programma Operativo Interregionale Attrattori Culturali, Naturali e Turismo FESR 2007-2013. Oltre alla Biblioteca, gli spazi ospitano altri importanti attrattori culturali del paese come l'Archivio Storico, il Museo del Fuoco e la Pinacoteca d'arte Contemporanea; importanti sono le opere esposte che recano la firma di eccellenti artisti come Mimmo Paladino, Hidetoshi Nagasawa, Ugo Nespolo e Jennis Kounellis.