Bibliando , Sebina, biblioteca, opac, catalogo biblioteca, Lecce, biblioteche lecce, Catalogo biblioteche, Prestito libri, Libri online, Prestito online, Ricerca federata tra Cataloghi di biblioteche

Il giardino dei ciliegi

Materiale video - Rai Trade - 2008

Abstract
Cechov debutta con "Il giardino dei ciliegi" nel 1904 a mosca. Definita dall'autore stesso come commedia o finto vaudeville, è la sua ultima opera. Liuba e sua figlia Ania, appartenenti ad una famiglia dell'alta borghesia russa, tornano, dopo un lungo sogiiorno a Parigi, nella loro casa natale che sta per essere messa all'asta, con annesso giardino dei ciliegi. Liuba, come il resto della famiglia, di fronte ai gravi problemi economici, rimane arroccata sui propri vizi e abitudini, tanto da non riuscire a vedere che il mondo sta cambiando e il proprio status sociale è destinato a un'inesorabile estinzione e decadenza. Vani sono i tentativi del mercante Lopachin di rimettere in sesto le loro finanze: alla fine la proprietà sarà venduta e i ciliegi saranno abbattuti. Il grande Maestro Giorgio Strehler nel 1973-74 porta in scena al Piccolo Teatro di Milano "Il giardino dei ciliegi" con un allestimento corale, poetico e suggestivo, scrivendo una delle pagine più belle della storia del teatro italiano.
  • Lo trovi in
  • Scheda
LEKSF@GALATINA, Comunale 'Pietro Siciliani'

Biblioteca

  • GALATINA, Comunale 'Pietro Siciliani'

Documento disponibile

Inventario
42646
Collocazione
SM TEATRO 002/03
Note
1 DVD